Category: Seo: come e quanto influirà la ricerca vocale? (parte 1)

01.01.2021

Seo: come e quanto influirà la ricerca vocale? (parte 1)

By Gukus

Il mercato di ricerca sta cambiando. I nuovi aggiornamenti dell'algoritmo di Google vanno verso una maggiore importanza delle ricerche contestualizzate. L'editorialista Bryson Meunier sostiene che, con un'attenta comprensione delle sfumature della ricerca vocale, i professionisti del marketing potranno migliorare il proprio lavoro per aiutare gli utenti a trovare esattamente quello che stanno cercando quando lo richiedono a voce.

John Mueller, analista dei trend webmaster di Google, recentemente ha richiesto feedback per scoprire come mai i webmaster si affidano al motore di ricerca per separare le query di ricerca vocale in Search Console. Se invece si desidera vedere le ricerche vocali in Search Console, allora conviene inviare il proprio feedback su Twitter come ha richiesto lo stesso Mueller. Quindi si tratta di un dare e avere. Va ora considerato questo aspetto relativamente alla ricerca vocale.

Esistono determinati tipi di query che funzionano solo su Google Home e con Google Assistant. Come e quanto sarebbe utile per gli esperti di marketing e i proprietari dei siti? Va compresa esattamente la differenza per modificare correttamente il nostro contenuto e connetterci con successo agli utenti. Chiariamo meglio il concetto con un esempio concreto.

I risultati della ricerca mostreranno i libri disponibili sulle app degli audio-libri. Google, quindi, ancora una volta viene incontro alle Da ormai oltre 10 anni combatto al fianco dei clienti la dura battaglia per l'indicizzazione dei loro siti web.

Dopo studi di economia e marketing, ho lavorato per qualche tempo presso una agenzia SEO di New York dove ho appreso i primi segreti, gioito per i primi successi e imparato dai primi fallimenti Oggi, a distanza di qualche anno, ho fondato ProgettoWebFirenze, agenzia di produzione e indicizzazione di siti web a Firenze: tra sviluppatori, grafici, SEO e commerciali siamo ormai in molti e continuiamo a crescere.

Seguici :. SEO naturale e ricerca vocale. Ecco le nuove tendenze per il Pubblicato da progettowebfirenze. Questo articolo riguarda. In questo articolo:. Articoli correlati. La ricerca dei libri di E-commerce Il modello RACE Articolo successivo. Lascia un Commento Cancella risposta.

Scrivi commento.Alla luce di questi nuovi sviluppi tecnologici anche i siti web e i contenuti aziendali dovrebbero rispondere a questi nuove abitudini degli utenti.

Gli assistenti vocali sono entrati a pieno titolo nella vita quotidiana di milioni di utenti in tutto il mondo cambiando radicalmente le abitudini di ricerca online. Non Necessary cookie per visualizzare il contenuto. Questo cambiamento ha un risvolto sul successo degli URL e dei nomi di dominio. Alexa, Google Assistant, Siri e Cortana sono assistenti vocali programmati proprio per rispondere alle domande degli utenti. Una fonetica univoca, ovvero un nome di dominio comprensibile, diventa un criterio vincolante con la ricerca vocale.

Con estensioni di dominio chiare come.

In che modo la ricerca vocale può influire sulla tua SEO per il 2019

SRL possono essere creati facilmente indirizzi comprensibili e chiari per le aziende. Gli indirizzi con caratteri, numeri, giochi di parole e miscuglio con parole straniere risulteranno difficili per la ricerca vocale. Registra un possibile messaggio pubblicitario e inserisci il nome di dominio. Chiedi ad altre persone di ascoltare il messaggio vocale.

Handle button click inside a row in recyclerview example

Per integrare la ricerca vocale alle tue strategie di marketing devi pianificare queste cinque fasi. Identificate le query di ricerca, integrale nelle domande di ricerca. Qui le parole chiave a coda lunga sono diventate lo standard.

Una query di ricerca per comandi vocali ha una media di 25 parole. I possibili raggruppamenti potrebbero essere:. Quando ricostruisci i gruppi di annunci, assicurati di ottimizzare per i dispositivi mobili. Inoltre, assicurati di provare diversi testi per gli annunci.

Keyword : Quanto costa un dominio. A quale gruppo target rivolgersi per la ricerca vocale? Bisogna qui chiedersi quali domande possono avere i tuoi utenti sui tuoi prodotti o servizi.

seo: come e quanto influirà la ricerca vocale? (parte 1)

Gli interessati hanno bisogno di informazioni pertinenti prima di effettuare un acquisto. Quali sono le modifiche a livello di parole chiave?

Un fattore importante sono, ovviamente, i numeri di conversione, che aumentano nel migliore dei casi, mentre i costi per conversione diminuiscono. Criteri comuni come impressioni, clic, conversioni, posizioni, ecc. Fornisci il maggior numero possibile di informazioni ben preparate sulla tua azienda e i tuoi prodotti.

3d surface roughness measurement

Redattrice online con un interesse per il digitale, in particolare IoT e IA. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly.

This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. These cookies do not store any personal information.

seo: come e quanto influirà la ricerca vocale? (parte 1)

Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies.Presto tutti i principali sistemi operativi di domotica saranno dotati di interfacce di riconoscimento vocale e potranno essere controllati con la voce.

In sostanza consente agli utenti di parlare in un dispositivo invece di digitare parole chiave in una query di ricerca per generare risultati ed interagire con i risultati forniti. Programmi come la sintesi vocale e la composizione vocale sono ottimi esempi di ricerca vocale.

Sebbene dispositivi specifici possano essere ottimizzati per la ricerca vocale, anche marchi, piattaforme e siti Web possono essere ottimizzati per questo. Facciamo qualche esempio di utilizzo della ricerca vocale, ossia della vocal search, nella vita quotidiana.

Gennaro Gattuso chiamato in causa come testimonial. Ma cosa accade se facciamo una ricerca vocale per un prodotto o per un servizio? Ad esempio: Alexa, quale ristorante mi consigli qui vicino? La ricerca crea in pratica una lista di risultati ed il dispositivo inizia a leggerli. Possiamo provare a ripetere la stessa ricerca utilizzando Google Home e confrontare i risultati ottenuti. Gli aspetti salienti sono sostanzialmente tre :.

Per prima cosa analizziamo le ricerche vocali per capire come le persone stanno usando la ricerca vocale in questo momento. La nostra testa cerca di evidenziare le caratteristiche della ricerca, con pattern del tipo:. Le query digitate tendono ad essere sintetiche ed asciutte. Appare quindi chiaro che i business di tipo local servizi, ristoranti, negozi, etc. Quando esaminiamo la SERP di una ricerca effettuata da computer o dispositivi mobile, ci troviamo una lista di risultati molto lunga.

Sia gli adolescenti che gli adulti utilizzano principalmente la ricerca vocale per effettuare chiamate e chiedere indicazioni. Supponiamo che un utente voglia un taglio di capelli. Esegue una ricerca vocale di saloni. Pertanto la ricerca ha prodotto per noi il risultato sperato ottenere un cliente ma non ha coinvolto il nostro sito web. Per alcuni nostri Clienti abbiamo iniziato ad esempio a sviluppare integrazioni dei dati aziendali e business con Alexa Skills e Google Home.

Contattaci per approfondire questi argomenti con un consulente di Neting. Hai bisogno di aiuto per il tuo business? I nostri esperti sono a tua disposizione. Poggio Piccolo Tel.

Vai al contenuto. Richiedi Preventivo. Area Clienti. Chi Siamo. Case Studies. Sviluppo Web. Web Marketing. Il blog di Neting. La Voice Search: ecco alcuni esempi Facciamo qualche esempio di utilizzo della ricerca vocale, ossia della vocal search, nella vita quotidiana.

Luca Mainieri.

seo: come e quanto influirà la ricerca vocale? (parte 1)

Condividi su facebook. Condividi su google.Ricordate che pur essendo una tecnologia avanzata ha comunque dei limiti: non chiedete domande esistenziali al vostro dispositivo Google, ma esprimete le vostre richieste con un linguaggio chiaro e diretto.

Rock island tac ultra fs hc 10mm

Per quanto non sia una caratteristica troppo diffusa a livello di ottimizzazione del sitola vocal search pone interessanti interrogativi ed intriganti quesiti a cui dover rispondere. Un possibile approccio, ad esempio, potrebbe essere quello di distinguere le keyword in base alla loro formulazione. Strumenti come Google Cloud potrebbero, a questo punto, essere utilizzati con appositi strumenti quali Natural Language per addestrare mediante esempi machine learning dei motori di riconoscimento delle ricerche prettamente vocal.

Un altro approccio di distinzione tra keyword tradizionali e quelle da vocal search, invece, potrebbe essere quello di andare direttamente alla fonte della ricercarendendo riconoscibili le ricerche fatte a voce con Alexa o Google Assistant attraverso le API di Google Cloud. Oltre ad avere un ruolo rilevante in ottica Local SEOquindi, le schede My Business potranno rivelarsi strategiche anche in questo nuovo modo di ricerca di informazioni. Ingegnere informatico, SEO-addicted, mi occupo di ottimizzazione sui motori di ricerca soprattutto lato tecnico.

Da qualche tempo vivo nella Capitale. Se hai bisogno di aiuto per il tuo business online scrivici a: Please enable Javascript to see the email address. Gennaio 13, Hai bisogno di aiuto per il tuo sito? Chiedici una consulenza. Hai trovato utile questo articolo? Salvatore Capolupo. Motori di ricerca alternativi a Google: una guida pratica Precedente.

Articoli Correlati. Segnali web essenziali: un nuovo fattore di ranking per Google? Andrea Pacchiarotti Maggio 5, at am. Pubblica un commento Cancel Reply. Solo se ti fa piacere, vorrei invitarti a iscriverti alla nostra newsletter.

Voglio ricevere anche la Newsletter di Overstep S.Ricerca vocaleecco come cambia la SEO nel Cosa cambia con le query vocali? Tutto quello che hai bisogno di sapere sulla ricerca vocale!

Che non sembra mancare di prontezza di spirito. Il team che ha ideato il software ha pensato bene di includere esilaranti easter egg che si attivano al pronunciarsi di alcune richieste specifiche e alquanto bizzarre…. Ma quando nascono i primi assistenti vocali?

Au pays des merveilles

Trend ragionevolmente destinato a salire nei prossimi anni. Al netto di prematuri allarmismi post-apocalittici, proviamo a riflettere sulle implicazioni della ricerca vocale. Quando effettuiamo una ricerca vocale infatti, siamo soliti dire la prima cosa che ci viene in mente. In altre parole, non ci prendiamo qualche secondo per razionalizzare a differenza di quanto accade nella ricerca scritta e pensare alla formulazione ottimale della query di ricerca. Questo interessante articolo approfondisce il concetto.

La Voice Search, come tutte le innovazioni, lascia un alone di mistero e scetticismo difficile a diradarsi almeno nel breve periodo. Eppure la ricerca vocale dischiude enormi vantaggi per gli utenti. Tra questi Brian Dean di backlinko che ha approfondito le sue riflessioni in questo interessante articolo. La domanda sorge spontanea: quali sono gli accorgimenti da adottare con la ricerca vocale? Cosa significa? Nello specifico, Dean suggerisce la creazione di pagine FAQperfettamente adattabili alla ricerca vocale in quanto rispondono a una domanda diretta Https.

Lo stesso studio di Dean dimostrerebbe come i siti in Https siano in forte predominanza rispetto ai siti che ne sono privi. Snippet concisi. Dati strutturati. Sicuramente uno dei topic trends legati alla SEO.

La ricerca vocale come impatterà sulla SEO?

Si comprende a questo punto come la visione keyword-centrica sia eccessivamente schematica e riduttiva. In fondo gli internauti si sono evoluti e con essi il linguaggio del web. Non per forza deve essere inquadrata come una minaccia, un cambiamento negativo. Ed ecco che, giunti al termine di questo percorso, HAL appare un traguardo perfettamente raggiungibile: una profezia che sta autoavverandosi.

Ultimi articoli pubblicati. Natascia Grassi - 07 giugno 21 Buttons: il social shopping network per gli e-commerce della Moda.Durante la sessione, ha dato alcuni ottimi suggerimenti su come i SEO possono pianificare una strategia che tenga in considerazione la ricerca vocale.

Dispositivi mobili, smartphone e dispositivi intelligenti con assistenti digitali come Siri, Cortana, Alexa e Google Assistant stanno invadendo la nostra vita.

VoiceLabsprevede che nel saranno spediti 24,5 milioni di dispositivi di questo tipo. Per fare questo, i dispositivi cercano di individuare pezzi di contenuti facilmente identificabili, corti e rilevanti da restituire a chi effettua la ricerca. Le persone utilizzano la ricerca vocale per ottenere le informazioni delle quali necessitano.

Progettazione ponzi

Se non hai ancora rivendicato la tua presenza su Google My Businessche cosa stai aspettando? Offri risposte veloci e sintetiche alle domande che i ricercatori vocali pongono. Utilizza idati strutturati, tramite il markup fornito da schema.

Il markup strutturato di schema. La ricerca vocale non sta scomparendo, anzi. Soluzioni Search Marketing Per dominare i posizionamenti sui motori di ricerca. Prodotti ReleVanty La piattaforma di link building con oltre 2, editori.

seo: come e quanto influirà la ricerca vocale? (parte 1)

Risorse Blog Aggiornamenti e riflessioni sul performance marketing. Academy Approfondimenti avanzati su tematiche verticali. White Paper Ricerche di mercato e guide esclusive e gratuite. IT EN. Blog Academy White Paper. Ma come si inserisce la ricerca vocale? Ecco quindi alcuni suggerimenti per aiutarti ad ottimizzare per la ricerca vocale.

Quali sono le persone che cercano? Rivendicare la propria pagina su Google My Business Se non hai ancora rivendicato la tua presenza su Google My Businessche cosa stai aspettando?

Markup dei dati strutturati Utilizza idati strutturati, tramite il markup fornito da schema. Un nuovo mondo per la SEO! Condividi questa pagina.

News Potrebbe interessarti anche. Digital Advertising Facebook Dynamic Creative: modi per migliorare i propri ad giuliano maria fabbri 30 June Siamo parte del gruppo. Insieme a.In questo articolo, spiegheremo come la crescita delle app vocali potrebbe influenzare la SEO e condivideremo alcuni semplici suggerimenti su come prepararsi per la rivoluzione parlata. Ma come lo puoi fare esattamente?

Alexa di Amazon si basa invece su una combinazione di dati di Bing e Amazon, mentre Google Home utilizza i dati di Google. Di fatto, Google Home fornisce la maggior parte delle sue risposte in base agli snippet in primo piano trovati nei risultati di ricerca di Google.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a fare questa operazione:. Ricordi che abbiamo detto come Google Home fornisca la maggior parte delle sue risposte in base agli snippet in primo piano? Guarda questi elementi:. Presentandoti una serie di domande correlate alla tua ricerca, le PAA ti consentono di seguire facilmente diversi rami per identificare importanti combinazioni di parole chiave e frasi che devi scegliere come target.

Quando si tratta di ricerca vocale, i box PAA di Google sono molto importanti. In questo modo ti troverai strategicamente in lotta per i posizionamenti in rete che sono in grado di attirare il maggiore traffico.

Le pagine delle domande frequenti tendono a dominare i risultati della ricerca vocale. Per creare una grande pagina di FAQ, ricorda di:.

SocialCitizens

Ecco qua. Per leggere altri articoli su questi temi, assicurati di controllare regolarmente il nostro blog. Vuoi classificarti bene sui risultati di ricerca vocale su Siri, Cortana e altri ancora?

Continua a leggere per 3 semplici consigli su come prepararti per la ricerca vocale.